Mio MiniConi

Un boccone simpatico e veloce, fatto per da essere inserito tra gli antipasti così da aver tempo per impiattare i successivi

Confesso che ho barato. Ho usato una pasta brisèe commerciale, non avevo tempo per tirarla a mano.

I coni sono stati fatti tirando ulteriormente la pasta, fino a farla sottile circa un quarto di quanto è di solito, poi tagliandola a triangoli e avvolgendo ogni triangolo su uno stampino da cannolo. La pasta va massaggiata un po’, così da togliere le linee di giunzione e renderla uniforme.

I coni si cuociono in forno finché diventano dorati. Nel mentre ho preparato una julienne fine di zucchine, scottate in padella, e l’ho unita con della ricotta vaccina. Si possono poi riempire i coni o con una siringa da pasticciere, o con una sac-a-poche.  Come ultima decorazione ho aggiunto del sesamo. Io ho usato del sesamo al wasabi (si trova, con difficoltà, nei negozi specializzati in cose orientali), ma va bene anche del sesamo nero o leggermente tostato.

Annunci

~ di Signor N. su 25 settembre 2011.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: